NON IMPARARIAMO A DANZARE MA DANZIAMO PER IMPARARE


Open Floor Movement Practice è una vera e propria indagine interiore attraverso il corpo, usando la danza come espressione e meditazione, attraverso sia paesaggi sonori catalizzatori che esplorazioni somatiche e movimenti guidati. Questa pratica ci aiuta a creare risorse per vivere una vita più presente e autentica. Come possiamo muoverci includendo tutto - sentimenti, pensieri, altre persone, passioni selvagge e limitazioni? Possiamo usare il movimento per ammorbidire i punti spigolosi dei nostri teneri cuori ed espandere la nostra capacità di relazionarci? Iniziamo dal piccolo e finiamo nel silenzio. Trovando la nostra direzione, il nostro fuoco e spingendoci ad espandere i nostri limiti mentre abbracciamo il paradosso.

C'è un linguaggio essenziale del movimento che tutti noi parliamo, basato su elementi universali che sono inerenti a qualsiasi corpo in movimento. Questo è il terreno comune condiviso da tutte le pratiche di movimento. Queste "risorse fondamentali del movimento" ancorate nel corpo, ci danno la possibilità di essere presenti per qualsiasi cosa: amare, perdersi, scontrarsi, imparare, creare, connettersi, sentire. Essere nel corpo significa essere connessi ai nostri sensi, imparare a stare con ogni esperienza, sia buona che cattiva, senza giudicarla. Dopotutto è il nostro indirizzo di casa durante questa preziosa ed unica vita, quindi perché non danzare per diventare pienamente vitali? Falla la tua pratica personale, la tua meditazione…lascia che la danza sia la tua medicina.


VIENI COME SEI, SOLO IL TUO CUORE È NECESSARIO

Open Floor Dance Practice è un viaggio significativo, espressivo, liberatorio e trasformativo; è un luogo di concentrazione creativa e attenzione amorevole ed è uno dei migliori esercizi che puoi fare! Chiunque sia curioso di muovere il proprio corpo liberamente è il benvenuto in quanto non ci sono mosse o passi da imparare. L'invito è di ballare la tua danza individuale pur sempre in relazione a qualsiasi altra cosa stia accadendo nello spazio. Esploriamo l’avventura dell'essere umani - gli aspetti fisici, mentali, emotivi di noi stessi - mentre intrecciamo il nostro bisogno di solitudine con quello di connessione e di un maggiore senso di appartenenza. Siamo artisti della danza, anime in movimento.

SCEGLIAMO PERCEZIONE INVECE CHE PERFORMANCE